Area Stampa

dicembre 2014

Wine Spectator’s Top 100 Wines List

24esimo vino su 100

Barolo DOCG 2009

“Aromi di ciliegia, cedro e tabacco sottolineano questo vino succoso, vivace e quasi audace, con una ricca trama tannica a sostegno dei sapori. Tutti gli elementi si combinano in un lungo e saporito finale. Consigliato tra il 2017 e il 2032.” 95 punti – BS (Traduzione propria.)

 

La “Top 100 List”

Ogni anno dal 1988, Wine Spectator ha pubblicato la sua Top 100, una classifica dei 100 migliori vini al mondo, contenente i vini più strepitosi tra le migliaia recensiti dagli editori nel corso dell’anno.

La selezione […] tiene conto soprattutto della qualità (basata sul punteggio), del valore (basato sul prezzo) e della disponibilità (basata sul volume di bottiglie prodotte o esportate). Questi i criteri che sono stati adottati per determinare i vini Top 100 tra i più di 5400 che hanno totalizzato un punteggio pari o superiore a 90 (su un massimo di 100 all’interno della scala di Wine Spectator).

Traduzione propria. Ulteriori dettagli su http://2014.top100.winespectator.com/lists/

 

Wine Spectator copertina DEC14 provvisoria