Serralunga d’Alba è un PITTORESCO paesino medievale di circa 500 abitanti situato su una delle splendide colline della regione delle Langhe, nel cuore dell’area di produzione del Barolo, a 414 m. sul livello del mare. Inizialmente il suo nome era Serralonga Albensium Pompeianorum e rispecchiava la sua posizione geografica: il suo territorio è infatti costituito da una lingua di terra lunga 7100 m. e larga nella parte più ampia 1800 m., circondata da dorsali che la proteggono da venti e tempeste. Il paese è DOMINATO dal suo imponente CASTELLO del XIV secolo, fatto costruire tra il 1340 ed il 1350 dai Marchesi Falletti di Barolo. La famiglia Falletti, banchieri le cui fortune si basavano soprattutto sulle attività commerciali e del cambio, assunse un peso fondamentale anche nella politica e nelle iniziative militari e nel contempo attuò una politica di radicamento territoriale acquistando castelli e territori.